HOME   |   I VINI   |   MISSION   |   LA STORIA   |   I VALORI   |   CONTATTI   |   DOVE SIAMO   |   E Commerce
La storia

La Famiglia Pignatelli, è legata alla coltivazione della vite ed alla produzione del vino da quattro generazioni. Da quando i mercati italiani utilizzavano il Salento come produttore di vino da taglio e non da bottiglia.

Fu allora che alcune famiglie lungimiranti, iniziarono a dedicarsi alla costruzione di piccole cantine, chiamate “i parmienti”.

In essi la vinificazione è diventata arte ed il vino, destinato a palati fini, ma piacevolmente riconoscenti, ha assunto il carattere e il gusto di chi, con passione, ha iniziato a produlo già sulla vigna.

Il passaggio alla nuova generazione, preparato da quelle precedenti, incentivato dalla passione per la continuità della tradizione familiare, rende possibile l’evoluzione, con il ritorno alla storia delle nostre origini. Nel 2003, sono stati reimpiantati tutti i vigneti ad alberello, antica tecnica collaudata negli anni per garantire una perfetta maturazione, ed una migliore qualità dell'uva, permessa dalla più limitata fruttificazione della pianta.

La consistenza attuale del vigneto dell'azienda è di circa sei ettari. Abbiamo scelto di produrre un vino di nicchia con bottiglie limitate e con vendemmia manuale, secondo le antiche tradizioni. Ciò consente di selezionare la qualità delle uve e quindi di produrre un vino eccezionale.